TOP Gay Spiagge Palma de Mallorca

Cala Mayor – Palma de Mallorca: Benchè non ufficialmente una spiaggia gay, essendo però ubicata nella zona dove si concentrano la maggior parte dei gay club, la possiamo inserire tra le spiagge gayfriendly, poi al massimo possiamo sempre andare per rifarci gli occhi perché pienissima di tipi carini! La spiaggia è 200 metri di lunghezza e 80 metri di larghezza. Sabbia chiara e mare cristallino con grossi alberghi che si affacciano sul mare.

Secondo me è indicata per chi decide di rimanere in zona Palma città, magari dopo aver passato la serata fuori.

Platja de Palma – El Arenal: Spiaggia enorme, lunga 5km con sabbia chiara, mare cristallino e palme in spiaggia. Piena di bar e anche beach club. Non c’è un’area frequentata da i ragazzi gay. Noi ci siamo andati spesso andavano perché a differenza delle altre spiagge della zona, questa, anche se affollata, lascia comunque spazio tra gli ombrelloni. Su questa spiaggia ci sono numerosi PR che promuovono qualsiasi cosa e che vogliono vendervi di tutto: prevendite, escursioni, ristoranti. Preventivate che ogni 10 minuti qualcuno si avvicinerà. Un’ altra abitudine dei frequentatori di questa spiaggia è quella di portare un secchio (un vero secchio da giardino) pieno di birra o rum, da bere con delle cannucce lunghe un metro! Siamo nel quartiere olandese! Questi gruppi di solito portano anche uno stereo con musica house o techno ad alto volume. Una cosa che abbiamo osservato, è che una spiaggia cosi “social” è però molto chiusa, nel senso che le persone sono poco socievoli tra loro. Mi spiego meglio, su questa spiaggia vedevamo tutti questi gruppi con le casse  stereo chiusi “tra di loro”. Immaginate la scena: 5 gruppi vicini con 5 musiche diverse che non si parlano tra loro. Strano ma vero! A parte queste due ultime cose è comunque la migliore spiaggia della zona.

Secondo me è indicata per il mare cristallino e per “guardare ma non toccare”.

Es Trenc – Campos   : La vera spiaggia gay di Mallorca è appunto Es Trenc. Questa è una riserva naturale con mare stile caraibi dove è consentito anche il nudismo. Per arrivare dalla città il viaggio è un po’ lungo (circa 1 ora da Palma) costo: 10euro, ma devo dire che ne vale la pena! Su questa spiaggia farò una recensione, quindi ora mi limito ad una descrizione veloce.

Secondo me andateci per un’ escursione.

Playa el Mago – Calvià: Avevo letto di questa spiaggia su qualche sito spagnolo e devo dire che viste anche le foto mi aveva incuriosito parecchio. La spiaggia è una piccola caletta rocciosa con sabbia fine e mare decisamente azzurro. E’ parzialmente nudista e la maggior parte dei ragazzi che la frequenta viene da Palma città e la raggiunge con l’auto. Sono sincero….il viaggio è molto scomodo. Io e il mio compagno abbiamo deciso di andare ma, non essendoci nessun servizio di pullman, ed essendo  posizionata a parecchio a nord, dopo Magalluff, abbiamo deciso di noleggiare una moto.  Anche per questa spiaggia ci vuole quasi un’ora per arrivare e dopo aver parcheggiato e fatto un tratto a piedi siamo scesi nella caletta. La spiaggia è senza dubbio molto molto  molto suggestiva ma anche parecchio scomoda da raggiungere. Sulla spiaggia è possibile noleggiare lettini ed ombrelloni presso il bar. Anche se non menzionato da nessuna parte abbiamo visto un po’ di curising nella pineta adiacente.

Secondo me andateci per un’ escursione, ma se alloggiate a Magalluff anche più spesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...